Voglio andare sull’alte montagne a vedere volare gli uccelli, passerotti, filinguelli e di tutte le qualità….

Riccardo Marrasco – Firenze – Toscana –
Voglio andare sull’alte montagne a vedere volare gli uccelli, passerotti, filinguelli !!!! e di tutte le qualità….
e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….
bellina perche’ un so bene i’ che tira….capito
La vo’ dare ai marinai alle guardie di finanza la vo’ dare fin che ne avanza, la vo’ dare finchè n’è…
e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….e con tireparatireparapa….
La vo’ dare a tutti quanti a chi tengo in simpatia…..ohhhh ….. alla fine l’è roba mia …ne vò fare icché mi pare
…e dammi la Lellera si fà il tralla-lero, si fà il tralla-lero, le-lo-ra-là, dammi la Lellera si fà il tralla-lero, si fà il tralla-lero, le-lo-ra-là
non lo vedi che l’albero pende e le foglie le cascan giù ….. e pe’ contentà le donne e pe’ contentà le donne
non lo vedi che l’albero pende e le foglie le cascan giù …… e pe’ contentà le donne …… e ci vole la giovenù
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Settimello con la scusa de i’ fidanzato vanno fora a quattro a quattro alla cerca di tirabusciò….
e i’ tirabusciò l’abbiamo trovato ma ci manca la bottiglia, prima la madre e poi la figlia e la serva se la c’è….
poi c’era una variante che faceva ….. i’ tirabusciò l’abbiamo noi ma ci manca la bottiglia… stapperemo la madre e la figlia e la serva se la c’è……
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Monticelli ch’an la gabbia e gli manca gli uccelli … mentre quelle di Legnaia le ce l’anno a centinaia
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Porta Romana piglian solo chi è pieno di grana… mentre quelle di San Frediano piglian quello che gli capita in mana
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Borgo la Croce l’hanno un modo di fare veloce…
mentre quelle di San Giovanni te la fanno aspettare degli anni…
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
c’era una volta la Gora a Firenze ….il canale delle acque sporche…che poi il Comune chiuse e disse: Acquedotto ! 
A quei tempi le distanze non si misuravano con il sistema metrico decimale ma a braccia….
le famose “braccia Fiorentine”
e un letto che era tre baccia per quattro braccia l’era piuttosto grandino ma nonostante tutto si cantava:
le ragazze di Via Gora l’hanno i’ letto a 4 e 3 …. quando piscian le piscian di fora…. e co i’ culo le fanno pe-ppè….
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Via Panicale con le cioccie le spazzan le scale….
mentre quelle dei Borgo dei Greci co’ i grilletto raccattano i ceci !
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze di Via dei Macci le maneggiano certi uccellacci…
mentre quelle di Via Palazzolo tu le guardi e tu becchi lo scolo !
….e dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là, dammi la lallera si fà il trallallero si fà il trallallero le-ro-la-là
le ragazze della Standa e un ti portan la mutanda ….
son ragazze di bottega e se tu voi e ti fanno anche
dammi la lallera-le-ro-la-làààààà

Share SHARE

Lascia una risposta